lunedì 13 marzo 2017

Entrare in Facebook con un codice a 4 cifre: ecco l’accesso con l’immagine del profilo (per smartphone)

     Se siete tra coloro che usano Facebook sullo smartphone senza usare quella palla di piombo che è l’app ufficiale, vera e propria sanguisuga che sfinisce le risorse dello smartphone, allora probabilmente usate Facebook tramite il browser dello smartphone stesso, ovvero tramite la versione web mobile.
     Ebbene, se non volete lasciare l’accesso sul browser sempre attivo per timore che qualcuno violi la vostra privacy ma non volete nemmeno stare lì a digitare la password ogni volta che fate login, sappiate che esiste un compromesso molto carino e comodo per la navigazione su browser mobile: si chiama accesso con l’immagine del profilo.

     Questa opzione consente di tenere sì la password memorizzata di Facebook nel browser, ma di negare comunque l’accesso a meno che non si confermi la password già memorizzata tramite un semplice codice a 4 cifre, creato dall’utente stesso.

     In questo modo, dopo ogni logout da Facebook, possiamo riaccedere senza digitare l’intera password, ma bastano 4 semplici “tap” per usare il nostro account. Se non si inserisce questo codice, non è possibile effettuare l’accesso.
     Si tratta di un bel compromesso tra tutela della privacy e comodità d’uso.

     Ma come si imposta questa opzione? Ecco il metodo spiegato passo per passo.

     Si accede a Facebook dal browser dello smartphone.


     Si apre il menu in alto a destra contrassegnato dalle tre lineette.


     Si scorre in basso fino a trovare la voce Impostazioni account.


     Nelle Impostazioni account si seleziona la voce Protezione.


     Nella voce Protezione si scorre in basso scegliendo l’opzione Accedi con l’immagine del profilo.


     In questa schermata si può impostare (o rimuovere o modificare, se già presente) il codice a 4 cifre per l’accesso sicuro. Basta tappare su Attiva l’accesso con immagine del profilo. Si sceglie quindi Aggiungi codice di accesso e si scrive il codice nel campo vuoto che compare.


     Dopo aver impostato il codice, il menu precedente si sarà arricchito anche delle opzioni per modificare o rimuovere il codice in qualunque momento.


     Da questo momento in poi, ogni volta che si fa logout, si può poi rieffettuare l’accesso senza inserire la password, bensì basterà tappare sulla propria immagine del profilo e inserire il codice. La pagina di Facebook proporrà in automatico la possibilità di inserire il codice a 4 cifre.


     Vicino alla suddetta icona è presente una rotellina di ingranaggio: è l’icona che porta alle impostazioni di questa funzione, che si può modificare o rimuovere senza necessariamente navigare tra i menu di Facebook.


     A volte è il browser stesso a proporre questa opzione al primo login: in tal caso, basta tappare su OK sulla schermata dell’avviso.


     A questo punto il login verrà effettuato e al successivo logout apparirà la schermata dell’accesso con l’immagine del profilo. Per configurare il codice occorre sempre tappare sull’icona a forma di rotellina di ingranaggio.

     La schermata di accesso potrebbe avere una grafica leggermente diversa a seconda del browser. Ad esempio, nella comparazione sottostante si vede la stessa schermata di accesso su un browser di Samsung (Android) e su Internet Explorer di un Nokia Lumia (Windows Phone 8.1).

Browser Samsung (Android) a sinistra e Internet Explorer (Windows Phone 8.1) a destra. 

     L’accesso con l’immagine del profilo non è da confondere con l’approvazione degli accessi, che invece è la possibilità di confermare l’accesso tramite lBrowser’inserimento di un codice che viene inviato via SMS sul numero di telefono inserito su Facebook. In tal caso la procedura protegge da eventuali accessi effettuati da altri dispositivi non autorizzati.


LEGGI ANCHE

Nessun commento:

Posta un commento